Come scegliere una pellicola adesiva - Esanastri gli specialisti della decorazione B2B e della stampa industriale

seguici su   
it en
 

Come scegliere una pellicola adesiva?

Come scegliere una pellicola adesiva?

Scegliere la pellicola giusta per il lavoro giusto può sembrare banale ma non lo è. E non lo è perché oggi sono centinaia le pellicole a disposizione perché centinaia sono le applicazioni possibli.

 

Se sei un applicatore specializzato o se per la tua azienda hai bisogno di decorare mobili, pareti, flotta aziendale, vetri, il mio consiglio è quello di continuare a leggere. Per fare chiarezza e sapere finalmente come e in cosa si differenziano le vari pellicole presenti sul mercato.

 

Vediamo insieme di fare chiarezza.

 

Cast, polimerico calandarato o monomerico? Che cosa significano questi termini quando parliamo di pellicole adesive?

A prima vista possono sembrare perfettamente uguali ma una volta applicata la pellicola le differenze saltano subito agli occhi. Conformabilità, durata e facilità d'applicazione sono completamente diverse.

 

Pellicola Cast.

Una pellicola Cast è una pellicola dalla qualità molto alta. Forse la più alta che è possibile trovare sul mercato. Si chiama CAST perché il vinile viene fuso e nasce quindi in forma liquida per avere poi un foglio estremamente sottile.

Non hanno memoria (particolare fondamentale per quanto riguarda la modelattura e la conformabilità in fase di applicazione) e sono molto stabili. Facili da tagliare, spellicolare ed applicare. Sono ideali per parti rugose e superfici irregolari e in particolare per la decorazione di veicoli.

È possibile utilizzare la pellicola anche per "interni" in particolare nei casi dove è richiesto uno specifico riferimento Pantone.

 

Noi abbiamo creato una speciale pellicola CAST antigraffiti per il settore rotabile ferroviario e metropolitano: ESA BODYGUARD FILM. Una pellicola unica in tutto il mercato.

Se vuoi saperne di più guarda qua che cosa abbiamo fatto con Trenitalia, Alstom, Hitachi e molti altri leader del settore.

 

 Quando scegliere una pellicola adesiva CAST?

> quando hai bisugno di una durata lunga di applicazione (è garantita 72 mesi)

> quando hai bisogno di un prodotto altamente conformabile

> se cerchi alta resistenza ad agenti atmosferici e chimici

> non ha memoria e quindi è più stabile e resistente al restringimento

 

Pellicole Calandrate.

Le pellicole calandrate nascono come massa plastica che viene poi schiacciata da dei rulli a pressione. Il film ha una qualità leggermente inferiore alla pellicola Cast. Nonostante questo riesce a dare ottimi risultati in determinate applicazioni. Le pellicole calandrate si dividono in due grandi famiglie: monomeriche e polimeriche.

 

Pellicola calandrata monomerica.

Una pellicola calandrata monomerica è il vinile più economico che puoi trovare in commercio. Non sono adatte ad applicazioni esterne difficili come wrapping o pellicolatura di automezzi o livree dei treni.

 

PARENTESI: se vuoi saperne di più sul cra wrapping e quanto costa avevamo scritto un articolo proprio su questo argomento. Puoi leggerlo qua.

 

Una pellicola monomerica non è stabile, ciò significa che con il passare del tempo la superficie della pellicola tenderà a restringersi e comincerà a deteriorarsi fino a sbriciolarsi come farebbe la vernice.

Il mio consiglio è quello quindi di utilizzare una pellicola monomerica quando hai bisogno di un vinile per un breve periodo di tempo come una campagna saldi temporanea o comuqnue una manifestazione di breve durata nel tempo.

 

Per ricapitolare è la pellicola più economica ma anche quella che dura meno.

 

Pellicola calandrata polimerica.

Una pellicola polimerica è una pellicola monomerica a cui sono stati aggiunti dei polimeri in grado di ridurre l'effetto di restringimento della pellicola. Sebbene la tecnologia negli anni abbia fatto passi da gigante, queste pellicole difettano ancora in stabilità soprattutto se confrontate con una pellicola Cast.

Sono migliori rispetto alle monomeriche per l'applicazioni da esterno ma ne sconsiglio l'utilizzo su superfici non piane e particolarmente corrugate.

Sono una valida alternativa alla pellicola Cast (costano meno) in caso di applicazioni "meno esigenti".

 

Se però non volete correre rischi e cercate una pellicola che possa durare nel tempo e farvi dormire sonni tranquilli scegliete sempre una pellicola Cast.

Capito che cosa fare quando dove scegliere una pellicola adesiva?

Questo è il panorma riguardo alle pellicole adesive.

Il mio consiglio è comuqnue quello di chiedere sempre al vostro fornitore o comunque ad un applicatore professionista quale pellicola scegliere in base al lavoro che dovete fare.

 

Se avete dubbi non esitate a contattarci per saperne di più o avere informazioni su prezzi e applicazioni.

Abbiamo una certa esperienza nel settore, solo negli ultimi 3 anni abbiamo decorato oltre 2.500 carrozze di treni e metropolitane in tutta Europa.

 

Lasciateci un commento per farci sapere che cosa ne pensate e buona decorazione a tutti!!!

 

 

 

 

 

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità? Iscriviti adesso:

Accetto le condizioni generali di privacy Si No

Seguici su

Articoli in evidenza

Vuoi sapere come scegliere una pellicola adesiva? Cast, polimerica o monomerica, quale fa al caso tuo?